Home » Intelligenza Artificiale » Corso gratuito intelligenza artificiale ChatGPT

Corso gratuito intelligenza artificiale ChatGPT

Corso Intelligenza Artificiale gratis. Come iniziare con ChatGPT

Di cosa si parla nel corso gratuito come iniziare con l’intelligenza artificiale di ChatGpt

Come Iniziare a stimolare la creatività con l’AI

ChatGPT è uno strumento per semplificare le vostre idee. È uno strumento utilissimo per accelerare le nostre capacità intellettive, per moltiplicare le idee. Non deve fare le cose al posto nostro, non è questo l’intento. Per usare ChatGPT basta andare sulla sua homepage di OpenAi per poter usare tutte le funzioni gratuitamente.

I servizi di ChatGPT sono infatti aperti e accessibili a tutti, l’unico limite della versione free è qualche rallentamento dopo aver conversato un bel po’ con l’AI. Lo scopo di questo videocorso, vi ricordo, è quello di capire l’universo ChatGPT e imparare a usare l’AI in modo creativo e stimolante.

ChatGPT è in continua evoluzione, ma una volta che capite realmente un’intelligenza artificiale come ChatGPT, vi troverete avvantaggiati in futuro con l’evoluzione delle sue funzioni e tecnologie. ChatGPT nasce con uno scopo diverso dal semplice cercare: il senso di ChatGPT è l’interazione, instaurare un vero e proprio dialogo. Anche quando non siamo soddisfatti di una risposta, continuiamo il percorso dialogico con l’AI per migliorare ancor più l’esito della nostra conversazione e delle risposte.

Lo scopo è imparare a fare cose ma anche a capire come funziona ChatGPT.

Imparare cose nuove con l’AI

L’approccio pigro a ChatGPT non porta da nessuna parte, è fondamentale conversare con ChatGPT per rimanerne soddisfatti. ChatGPT non decide, ma stimola. Ad esempio, come mostrato nel video in alto, possiamo creare tabelle riepilogative con i concetti base di un corso che vogliamo tenere, di una lezione o di un esame, creando anche la parte grafica della copertina.

Come imparare cose nuove con ChatGPT? Come mostrato nel video, possiamo dare a ChatGPT un URL, un link con degli articoli che può tradurre, sintetizzare o renderne migliore la consultazione.

Alcuni siti non danno il consenso di condivisione dei propri documenti; in quel caso potete copiare e incollare il testo. Anche in questo caso, divertitevi, sperimentate e giocate con ChatGPT, chiedendogli tutto quel che volete. Potete chiedere di sintetizzare solo alcuni punti del vostro testo, potete volerlo più discorsivo o sintetico; se non siete soddisfatti basta dare a ChatGPT un nuovo comando. Nel video tutti questi passaggi sono senza dubbio più chiari.

Potete anche interagire con i video, basta scaricare un’estensione, ve ne sono diverse e sono molto comode da integrare anche in ChatGPT. Usando il copia e incolla potete trascrivere un intero video. ChatGPT ovviamente traduce in varie lingue, basterà copiare la trascrizione, tanto ChatGPT è in grado di correggere ogni tipo di refuso.

Cucinare con ChatGPT

Avete bisogno di ricette nuove o non sapete cucinare una cacio e pepe? Come mostrato nel nostro videocorso sull’intelligenza artificiale vi sono due possibilità: potete chiedere a ChatGPT come si cucina, oppure potete dare in pasto all’AI un sito web, un testo estratto dai più grandi blog di cucina, e ChatGPT elaborerà la risposta che volevate.

Potete però approfondire e perfezionare la ricetta e le risposte andando a segnalare delle varianti, ad esempio: “A casa non ho il pecorino”. Questa è una variabile che ChatGPT elabora ed integra nella vostra ricetta in pochissimo tempo.

Potete utilizzare anche delle immagini o scrivere direttamente a ChatGPT gli ingredienti che avete in frigo. ChatGPT creerà così dal nulla una ricetta con le immagini che le avete dato o con gli ingredienti presenti nella vostra cucina. Stessa cosa vale per le intolleranze, per gli ingredienti da comprare. Dicevamo che ChatGPT è bravissima con le liste, quindi potete creare la vostra personale lista della spesa, sbirciate il video per capire come chiedere a chatGPT una lista della spesa.

Come Scrivere testi con ChatGPT

Che tipo di testi possiamo scrivere con ChatGPT? Potete provare a farle scrivere un’email, un documento di lavoro.

Anche in questo caso potete suggerire all’AI dei focus nel discorso. Toni diversi nella scrittura, su quale parte del discorso volete porre l’accento. ChatGPT è in grado di cambiare stile come e quando volete. Nel videocorso all’intelligenza artificiale che trovate in alto, mostriamo diversi esempi super utili.

Se volete invece far capire il vostro documento a un bambino, ChatGPT sarà in grado di rendere il discorso chiaro e idoneo a un bambino di 5 anni; se cercate invece un contenuto in prosa o in un linguaggio aulico chiedete all’AI e cambierà il tono del vostro testo. Nel nostro video trovate gli stili narrativi che abbiamo sperimentato con ChatGPT nei dettagli e in tutte le loro particolarità.

I GPTs

Tutte le funzioni visibili nel video e in parte raccontate in questo post sono solo una parte di ChatGPT, poi esiste tutto un mondo molto interessante che riguarda OpenAI, che ha saputo creare un universo innovativo e all’avanguardia rispetto ad altre intelligenze artificiali.

Tra le funzioni di OpenAI troviamo infatti i GPTS, che sono in realtà delle vere e proprie app da poter utilizzare. Sono delle intelligenze artificiali addestrate a uso e a piacimento dell’utente, sono piccole applicazioni che eseguono compiti specifici. Se entrate nello store di OpenAI trovate i GPTS più utilizzati, con tanto di menù che ci consente di dividerle per categorie.

La maggior parte sono gratuite e ve ne sono di tutti i tipi. GPTS dedicati alla grafica, al design, alle lingue, alla stesura di CV, all’astronomia. Potete voi stessi sbirciare sulla home page di OpenAI. Quando andate ad aprire ChatGPT sulla sinistra trovate gli ultimi GPTS che avete creato e che avete utilizzato di recente.

I GPTS possono interagire tra loro, questo è un altro aspetto interessante. Nel video trovate però tutti i riferimenti specifici ai GPTS creati e condivisi e alle loro rispettive funzioni.

Lascia un commento