Home » Approfondimenti AI » L’AI di Google fa fatica a capire le battute

L’AI di Google fa fatica a capire le battute

  • Gemini, l’intelligenza artificiale di Google, sta migliorando la comprensione dell’ironia e del sarcasmo.
  • Google sta affrontando una forte concorrenza nel campo dell’intelligenza artificiale e continua a migliorare Gemini per mantenere la leadership nel settore.

Ecco la tabella con i concetti più importanti del post

ConcettoDescrizione
Google AI OverviewMotore di ricerca potenziato con l’intelligenza artificiale.
GeminiIntelligenza artificiale di Google che risponde alle ricerche.
RedditUna delle fonti primarie di apprendimento per Gemini.
Ironia e sarcasmoElementi difficili da comprendere per l’AI, su cui Google sta lavorando.

L’ AI di Google non conosce il senso dell’ironia. Ed è un grosso, grossissimo problema

Google AI Overview è un motore di ricerca potenziato con l’intelligenza artificiale. È la capacità di Google di rispondere alle nostre ricerche direttamente con l’intelligenza artificiale Gemini. Gemini sta rispondendo bene? Diciamo di sì ma Google sta lavorando sul senso dell’ironia di Gemini, come abbiamo raccontato in questo video sul canale:

Gemini infatti apprende da diverse fonti, in particolare dai forum americani, come Reddit, che ha un accordo diretto con Google. Cosa non riesce a capire Google? Gli scherzi e le risposte ironiche degli utenti, quindi Google sta implementando questa capacità. Sta cercando di addestrare Gemini a riconoscere quando un post è scherzoso e poco serio.

Non è un fatto da poco, è una questione molto importante. Le intelligenze artificiali devono essere addestrate in tutto e per tutto e devono essere in grado di rispondere in modo adeguato anche alle domande più bizzarre.

Gemini è l’intelligenza artificiale di Google, impossibile non usarla e non testarla. Il motore di ricerca per antonomasia sta rivoluzionando il suo modo di agire e di rispondere all’utenza di tutte le età. È quindi importante che continuino a esserci migliorie in ogni aspetto funzionale di Gemini, dato che la concorrenza in tema di intelligenza artificiale è spietata, tra ChatGPT, Apple, Claude, Microsoft e Meta.

Il colosso dell’informazione e delle ricerche non può permettersi di trascurare aspetti fondamentali e preziosi in questo momento. Quindi, se l’ironia non è il suo forte, Google deve velocemente rimediare. Sappiamo con certezza che il suo staff sta lavorando proprio su questo: alle burle, al sarcasmo e alle domande assurde che gli utenti, specialmente nei forum più frequentati, si divertono a fare.

Sono Fabrizio Giancaterini e ogni giorno scopro nuove cose e le condivido, con parole semplici, qui su gianca.net. Sia in formato video che in formato testo. Segui gianca.net su Telegram qui.


content reviewer: Camilla Petrella

foto di Camilla Petrella, content creator presso gianca.net e amministratrice di UpGo.it SRL

Questo sito è di proprietà di UpGo.it SRL di Ronciglione (VT)

Lascia un commento